Arancia di Ribera DOP

11 agosto 2015 - 10:25 | Di | Categoria: Cibo & Territorio, DOP, Prodotti tipici

L’arancia di Ribera è un agrume tipico della località da cui prende il nome, tuttavia viene coltivata in vari comuni della provincia di Agrigento. Appartiene al gruppo delle arance ombelicate e la sua forma varia da sferoidale a ovoidale, con superficie papillata. Ha una buccia consistentedi colore arancio chiaro, mentre la polpa ha un colore arancio uniforme, con tessitura grossolana. Il suo succo è abbondante ed è un agrume privo di semi. In quanto a proprietà salutistiche contiene vitamine del gruppo A, B1, B2, C, PP, sali minerali e zuccheri; inoltre svolge un’azione disintossicante, digestiva, protettiva dei vasi sanguigni, antiemorragica e diuretica. La DOP è riservata alle produzioni derivanti dalle seguenti varietà: Brasiliano (di cui abbiamo Brasiliano comune e Brasiliano risanato); Washington Navel (Washington Navel comune, Washington Navel risanato e Washington Navel 3033) e infine Navellina (Navellina comune, Navellina risanata e Navellina ISA 315). Può essere consumata come frutta o spremuta. Il suo utilizzo in cucina è l’ideale per preparare aperitivi, digestivi, nei primi e secondi piatti, ma anche per preparare insalate di arance, dolci e dessert.