Bruschetta di tumminia al profumo di nepetella

11 settembre 2015 - 11:14 | Di | Categoria: Antipasti, Cibo & Territorio, Ricette gastronomiche

La “tumminia” (o timilia) è un grano duro tipico del trapanese che, se lavorato con macine a pietra, produce una farina integrale ricchissima di elementi propri del germe di grano e della crusca. Questa bruschetta viene preparata con la provola dolce delle Madonie, formaggio tipico siciliano prodotto con latte di vacca, nepitella, un’erba aromatica dal sapore simile alla menta e miele di ape nera, un miele “made in Sicily” che vanta proprietà antiossidanti e antibatteriche.

 INGREDIENTI:
  • 500 grammi di Pane, di tumminia
  • 200 grammi di Formaggio, Provola dolce delle Madonie
  • 50 grammi di Miele, di cardo di ape nera sicula
  • presa di Menta, Nepitella

PREPARAZIONE:

Tagliare sia il pane che la provola a fette non molto sottili.

Disporre il pane in una teglia e sopra ogni fetta aggiungere il formaggio.

Tostare il tutto a 180°C per circa cinque minuti.

Servire con un filo di miele e qualche foglia di nepitella.