Cannoli siciliani

3 agosto 2015 - 15:41 | Di | Categoria: Cibo & Territorio, Dolci, Ricette gastronomiche

I cannoli sono una delle specialità più conosciute della pasticceria siciliana. Come tale è stata ufficialmente riconosciuta e inserita nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani (P.A.T) del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali (Mipaaf).

In origine venivano preparati in occasione del carnevale; col passare del tempo la preparazione ha perso il suo carattere di occasionalità ed ha conosciuto una notevolissima diffusione sul territorio nazionale, divenendo in breve un rinomato esempio dell’arte pasticcera italiana nel mondo.

INGREDIENTI (per 10 persone):

PER LA CIALDA:

  • 300 gr di farina bianca
  • 30 gr di zucchero
  • 25 gr di burro
  • 1 bicchiere di Marsala secco
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo
  • olio per friggere

PER IL RIPIENO:

  • 300 gr di ricotta fresca
  • 150 gr di zucchero
  • 50 gr di scorze di arancia candite e tagliate a strisce sottili
  • 50 gr di cioccolato amaro
  • 1 bicchierino di rum
  • 1/2 bustina di vaniglia

Nota: per fare la forma del cannolo occorrono 10 cilindri di canne di bambù o di metallo lunghi 12 cm e di 3 cm di diametro, leggermente unti d’olio.

PREPARAZIONE:

La pasta si prepara mescolando insieme tutti gli ingredienti previsti (escluso l’uovo), fino ad ottenere un impasto elastico e omogeneo con il quale formare una palla che dovrà essere coperta con un tovagliolo e lasciata riposare in un luogo fresco per mezz’ora. Lavorare ancora la pasta per pochi minuti, quindi farla ancora riposare per 30 minuti prima di darle un’ultima impastata e stenderla in una sfoglia molto sottile. Ritagliare la sfoglia in quadrati di dieci centimetri di lato e lucidarli pennellandovi con l’uovo sbattuto. Arrotolarli sui cilindri, avvolgendoli per sbieco, partendo da un angolo e congiungendoli con quello opposto.

Comprimere bene la pasta e friggere in abbondante olio ben caldo. Sfilare i cilindri solo quando la cialda si sarà raffreddata completamente. Successivamente preparare il ripieno, passando al setaccio la ricotta e unirvi zucchero, scorze d’arancia, cioccolato grattugiato, vaniglia e rum. Farcire i cannoli con questo composto e decorarne le estremità con la frutta candita. A piacere spolverizzare i cannoli con zucchero a velo.

Fonte presentazione: Wikipedia

Fonte ricetta: www.cannoli-siciliani.it/cannoli-siciliani.htm