Gelo di melone

7 agosto 2015 - 11:53 | Di | Categoria: Cibo & Territorio, Dolci, Ricette gastronomiche

Il gelo di melone o gelo di anguria è un dolce al cucchiaio tipico della Sicilia, in particolar modo del palermitano. Viene preparato tradizionalmente nel periodo di Ferragosto.

INGREDIENTI:

  • 1 l di succo d’anguria
  • 100 g. di zucchero semolato (N.B.: la quantità di zucchero varia in base alla dolcezza del frutto)
  • 80 g. di frumina (amido di grano)

PREPARAZIONE:

Preparare il succo d’anguria mediante lo schiacciamento della sola polpa in un setaccio, oppure in un passatutto, così da ottenere un poltiglia semi-liquida, priva dei semi. Versare il succo in una casseruola bassa e larga, poi aggiungendo la frumina a piccole dosi, ben mescolando in modo da non formare grumi, quindi incorporare lo zucchero. Un tempo ottenuto un composto omogeneo, porre la casseruola a fuoco basso e lasciarla per il tempo necessario a sobbollire, sempre mescolando con un cucchiaio di legno, oltre a qualche minuto per restringere e addensare. Togliere dal fuoco e con un mestolo inserire il composto nello stampo o negli stampini, generalmente di forma tronco-conica, lasciandolo raffreddare e compattare a temperatura ambiente e poi metterli in freezer per un paio d’ore.

N.B.: vi sono varianti di questo dolce che contemplano l’aggiunta di ingredienti come i chiodi di garofano, cannella, fiori di gelsomino e granella di cioccolato amaro (in quest’ultimo caso per simulare la presenza dei semi di anguria).

Fonte: Wikipedia