Maiatica a pastetti (frittelle di maiatica)

4 settembre 2015 - 9:25 | Di | Categoria: Cibo & Territorio, Ricette gastronomiche, Secondi piatti

INGREDIENTI:

  • 500 grammi di maiatica (novellame di sarde);
  • 2 uova;
  • 75 grammi di farina;
  • 50 grammi di formaggio pecorino stagionato grattugiato;
  • 3 spicchi d’aglio;
  • prezzemolo;
  • olio d’oliva;
  • sale;
  • pepe nero macinato.

PREPARAZIONE:
Mettere il novellame in un recipiente con abbondante acqua, sciacquare, e raccoglierlo poi con una forchetta ponendolo in un setaccio. Lasciarlo scolare per un po’, quindi metterlo in una teglia, unendovi il formaggio, la farina, una buona manciata di prezzemolo sminuzzato, gli spicchi d’aglio sgusciati e finemente triturati, le uova (bianchi e rossi), sale e pepe. Amalgamare con cura, rigirando con una forchetta, e far riposare l’impasto per almeno dieci minuti.

Porre sul fuoco una padella con abbondante olio lievemente salato, aspettare che sfrigoli e versarvi mucchietti dell’impasto servendosi di un cucchiaio unto d’olio. Badare che le frittelle (i pastetti) così formate non si attacchino l’una all’altra, farle friggere uniformemente e comunque evitando che diventino eccessivamente croccanti. Presentare in tavola con fettine di limone.