Mbriulate siciliane

8 settembre 2015 - 11:48 | Di | Categoria: Cibo & Salute, Ricette gastronomiche, Ricette per intolleranti

Antica ricetta siciliana parecchio diffusa nell’entroterra, tra il nisseno e l’agrigentino. Le massaie la preparavano per i propri uomini che si recavano a lavorare tutto il giorno in campagna. Ricetta strettamente legata ai prodotti del territorio, povera ma tutt’ora preparata in ogni paese in cui è diffusa, a tramandare usi e costumi gastronomici. Soggetta a piccole modifiche nel ripieno, ma mantiene sempre la propria forma caratteristica. La ricetta è stata adattata per essere idonea agli intolleranti al glutine.

INGREDIENTI:

  • 400 grammi di Farina senza glutine
  • 200 grammi di Fecola di patate, senza glutine
  • 400 grammi di Acqua
  • 20 grammi di Sale integrale
  • 5 grammi di Lievito di birra, disidratato
  • 200 grammi di Patate
  • 100 grammi di Carne macinata di manzo, o salsiccia
  • 50 grammi di Olive nere
  • 2 cucchiai da tavola di Pecorino siciliano, grattugiato
  • 50 grammi di Formaggio, primo sale
  • 50 grammi di Prosciutto cotto, senza glutine
  • 1 pizzico di Pepe nero
  • 8 prese di Origano essiccato
  • 1 cucchiaio da tavola di Olio extravergine d’oliva (EVO)

PREPARAZIONE:
Impastare le farine con acqua e lievito e solo alla fine aggiungere il sale.

Dividere la pasta in otto bocconi.

Stendere i bocconcini in rettangoli più possibile sottili su un piano molto ben oliato e oliare i rettangoli di pasta.

Farcire con patate saltate in padella, insaporite con sale e pepe e tagliate a cubetti piccolissimi, con la carne tritata (o la salsiccia privata del budello), il prosciutto sminuzzato, il formaggio a cubetti piccoli, il formaggio grattugiato e le olive nere denocciolate e tritate.

Spolverare con origano, coprire il ripieno con i lembi di pasta, formando un lungo salsicciotto che verrà chiuso a forma di ciambella, sigillando bene i bordi.

Disporre su placca foderata da carta forno e cuocere a 200° per circa 20′ (anche 30′ a seconda del forno).

Si consumano sia calde che fredde.