Monti Iblei DOP

12 agosto 2015 - 12:36 | Di | Categoria: Cibo & Territorio, DOP, Prodotti tipici

L’area di produzione dell’olio extravergine di oliva Monti Iblei DOP comprende svariati comuni della provincia di Catania, Ragusa e Siracusa ed è suddivisa in otto sottozone, ciascuna delle quali comprende diverse varietà. La DOP deve necessariamente essere accompagnata da una genuina menzione geografica d’appartenenza: Calatino, Fringintini, Gulfi, Monte Lauro, Trigona-Pancalli, Val d’Anapo, Valle dell’Irminio e Val Tellaro. La varietà predominante dell’oliva è stata, fino ad alcuni anni fa, la Tonda Iblea. Di recente sono state introdotte la Biancolilla, la Maresca, la Nocellara Etnea e la Sanbenedettese. L’olio si presenta con un colore verde, profumo fruttato e al palato risulta dolce con un leggero retrogusto piccante. L’olio extravergine d’oliva Monti Iblei DOP è ottimo a crudo su tutti i tipi di pesce, sulle verdure, sulle carni bianche e, in generale, su tutte le pietanze delicate. In cottura esprime il meglio con arrosti, cacciagione e fritture. Va conservato in ambienti freschi e asciutti, ad una temperatura compresa tra i 4° e i 20°C.