Pasta a runguliuni

4 settembre 2015 - 11:45 | Di | Categoria: Cibo & Territorio, Primi piatti, Ricette gastronomiche

INGREDIENTI:

  • 3 zucchine bianche;
  • 300 grammi di patate;
  • 3 scalogni (o cipolle nuove);
  • 300 grammi di spaghetti spezzettati;
  • olio d’oliva;
  • sale;
  • pepe nero macinato (o peperoncino).

PREPARAZIONE:

Coprire d’olio il fondo d’ una pentola, spargervi un po’ di sale e farvi appena dorare gli scalogni    (o le cipolle) tagliati a pezzi. Aggiungervi quindi le patate ridotte a dadini. A fuoco moderato, rimestando spesso, lasciare cuocere le patate, aggiungendo via via poca acqua, fino a che non comincino a disfarsi, e unire allora le zucchine, anch’esse tagliate a piccoli dadi. Continuare a rimestare aggiungendo ancora poca acqua, fino ad ottenere un impasto omogeneo. Versare a questo punto acqua sufficiente per la cottura degli spaghetti, (ma considerando che alla fine la minestra dovrà risultare quasi cremosa), i quali vanno calati appena raggiunta l’ebollizione.

Rigirare senza interruzione fino a cottura, per evitare sopratutto che la pasta si attacchi sul fondo, e spargervi infine un po’ di pepe nero (o spezzettarvi un peperoncino rosso).

Se si vuole, grattarvi sopra del formaggio e portare in tavola fumante