Pasta (o riso) e fagioli

4 settembre 2015 - 11:08 | Di | Categoria: Cibo & Territorio, Primi piatti, Ricette gastronomiche

INGREDIENTI:

  • 400 grammi di fagioli secchi del tipo “borlotti”;
  • 300 grammi di pasta (spaghetti o ditali o ditalini) oppure 300 grammi di riso;
  • 2 pomodori maturi;
  • 1 cipolla;
  • sedano;
  • olio d’oliva;
  • sale;
  • pepe nero macinato (o peperoncino);
  • bicarbonato.

PREPARAZIONE:

Porre i fagioli in acqua ben calda e lasciarveli per almeno un quarto d’ora. Tagliare intanto in una pentola con abbastanza acqua (più o meno nella misura di metà della capienza) la cipolla a fettine, del sedano, i pomodori a pezzi e salare. Mettere sul fuoco e appena raggiunta l’ebollizione, unirvi i fagioli scolati e versare anche solo un pizzico di bicarbonato.

Lasciare cuocere a lungo a fuoco lento, a pentola parzialmente coperta, senza rimestare e senza aggiungere acqua (se proprio è necessario versarla poco a poco).

Quando i fagioli avranno raggiunto la cottura, potranno essere serviti dopo averli conditi con olio e pepe (o peperoncino). Oppure, a cottura dei fagioli versare la pasta (se spaghetti, ridurli prima a pezzettini), (o il riso), dopo aver aggiunto, se necessario, un po’ d’acqua (ma senza esagerare), badando che a cottura della pasta,(o del riso), la minestra dovrà avere consistenza cremosa. Mescolare di tanto in tanto, e poco prima di togliere dal fuoco condire con olio e spargere pepe (o pezzetti di peperoncino) a piacere. Servire fumante.