Stigghiola

6 agosto 2015 - 10:01 | Di | Categoria: Cibo & Territorio, Ricette gastronomiche, Street Food

La stigghiola è un tipico piatto della cucina siciliana e palermitana, che ha come ingrediente base le budella (in particolare, quelle di agnello, ma si possono anche usare quelle di capretto o di pollo). È un prodotto tipico siciliano, che gode di riconoscimento ufficiale, grazie all’inserimento nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani(PAT) del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali (Mipaaf). È un piatto di cucina povera, che viene generalmente preparato e servito per strada dallo stigghiularu.

 

INGREDIENTI:

  • Budellina di agnello o di capretto
  • Limoni
  • Prezzemolo q.b.
  • Cipollotti
  • Sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:

Dopo aver lavato con molta attenzione le budellina in acqua corrente tagliarle in lunghezza aiutandovi con le forbici. Sgrassarle con abbondante succo di limone e quindi lavarle in acqua salata, sgocciolarle ed asciugarle. Nel frattempo, dopo aver pelato la cipolla e aver preso i migliori gambi di prezzemolo interi, formare dei fastelli formati da cipollotti e gambi di prezzemolo ravvoltolati con le strisce di budellina. A questo punto le stigghiuola sono pronte per la cottura. Preparare la brace usando possibilmente legna di ulivo. Disporre una griglia sulla brace, ad una distanza di almeno 30 cm. e,  quando la brace sarà meno viva, disporre sulla graticola le stigghiuola. Lo  scopo è di farle arrostire lentamente. Quando saranno ben cotte servire ben calde spolverandole con sale e pepe. C’è  pure chi preferisce condirle semplicemente con sale e limone spremuto.

Fonte presentazione: Wikipedia

Fonte ricetta: http://www.ricettedisicilia.net/antipasti/stigghiuola-o-stigghiole-palermitane/